GUARDIANI DELLA GALASSIA Vol. 2

di James Gunn
con Chris Pratt, Zoe Saldana, Kurt Russell, Chris Sullivan, Karen Gillan, Sylvester Stallone, Stan Lee
Genere: azione,avventura, fantascienza

Tre anni soltanto separano questo sequel dal capitolo originario, eppure l'attesa è stata spinosa per chi ha amato il film e sperato ardentemente che l'umano (o mezzo tale) Peter Quill, l'aliena Gamora, il guerriero Drax, il procione Rocket e quella meravigliosa invenzione a metà tra uomo e albero che risponde al nome di Groot tornassero a raccontarci di loro. Non c'era motivo di dubitare delle buone intenzioni in questo senso, non solo perché il primo capitolo tracciava apertamente la strada per una narrazione tutta da proseguire, alla ricerca del padre del protagonista, ma anche e soprattutto perché il grande successo riscosso dallo stesso non poteva che suonare da conferma.
Il secondo capitolo dei Guardiani della Galassia, inoltre, fa parte da tempo di un piano dei Marvel Studios - la cosiddetta Fase Tre - di produzione massiccia, rapida e seriale dei film basati sui Marvel Comics, improntato quasi a imitare il ritmo dei fumetti, con film pensati su misura per ogni personaggio (o gruppo di personaggi) e altri in cui gli stessi si uniscono insieme, in occasione di un evento crossover che ha come cardine il team degli Avengers e i film ad esso dedicati.